Afghanistan: ucciso operatore locale di Emergency

12.08.2014 - Redazione Italia

Emergency esprime vicinanza alla famiglia del suo operatore in Afghanistan Hamza Khan, rimasto ucciso ieri 11 agosto nei combattimenti nel distretto di Tagab, provincia nord-orientale di Kapisa. L’ambulanza che stava guidando è rimasta coinvolta nei combattimenti nel distretto di Tagab, mentre si stava dirigendo al posto di primo soccorso di Emergency a Tagab, dove erano stati portati numerosi feriti dei violenti scontri a fuoco delle ultime ore, per aiutare a trasferire i pazienti verso il Centro chirurgico di Kabul della ONG. <<Hamza lavorava da dodici anni con Emergency, con grande passione e serietà. Siamo vicini alla sua famiglia in questo momento drammatico.>>, si legge nel comunicato stampa.

Emergency ricorda anche quanto sia ancora grave la situazione in Afghanistan: <<Tutte le strutture sanitarie di Emergency in Afghanistan stanno lavorando a pieno ritmo. I centri chirurgici per vittime di guerra sono sempre pieni. A luglio, solo nel Centro chirurgico di Kabul abbiamo ricoverato 326 pazienti per ferite di guerra (oltre a 604 visite in pronto soccorso). Il 20% dei feriti aveva meno di 14 anni. È il numero più alto di ricoveri, in un solo mese e in un solo ospedale, dall’inizio delle nostre attività in Afghanistan nel 1999. Hamza Khan è l’ennesima vittima civile di questa guerra.>>

Categorie: Asia, Comunicati Stampa, Pace e Disarmo
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.