La nostra associazione, Convergenza delle culture, ha sede vicino a via Mac Mahon e si occupa di lotta alla discriminazione e dialogo tra le culture. Purtroppo abbiamo notato che nella nostra zona (prima in via Govone, poi in zona Certosa-Cimitero Maggiore), sono state aperte nuove sedi di gruppi fascisti, che si nascondono sotto le spoglie di onlus e intanto coltivano le loro ideologie.

Divagando sul come esprimere il nostro dissenso, abbiamo pensato di organizzare una parata multietnica il 21 giugno per mostrare che il quartiere, o meglio la zona 8 (meglio ancora la città di Milano o l’Italia) ha tanti volti e che trascina con sé una grande forza.

Vorremmo mostrare l’importanza e la ricchezza di ogni cultura e di ogni individuo.

Vorremmo mostrare che un atteggiamento d’apertura non può che contribuire all’evoluzione dell’essere umano.

Vorremmo affermare che per noi ogni individuo ed ogni cultura rappresentano un contributo inestimabile per la nostra città e che, al contrario, la paura dello sconosciuto e del diverso ci sta portando verso logiche incomprensibili.

Per fare ciò chiediamo a tutti quelli che credono in queste affermazioni di organizzare con noi l’evento.

Ciò che ci siamo immaginati è proprio una sfilata, un “serpentone” di individui in festa da piazza Diocleziano, verso piazza Prealpi o piazza Castelli, preceduti da un camion con un impianto che apra il corteo.

Ovviamente questo corteo dovrà esprimere la bellezza della diversità, un’onda di colori-voci-espressioni diverse che portano con sé equilibrio, felicità, evoluzione. Artisti, ballerini, musicisti, individui che non sanno fare niente, tutti insieme a dire che a Milano, ed in particolare nella zona 8, non c’è spazio per razzismo e discriminazione. Alla fine del corteo, dal camion ci sarà spazio x interventi che coordineremo insieme.

Per cominciare a coordinare l’iniziativa, abbiamo fissato una prima riunione giovedi 8 Maggio ore 21.00, al Sanpapiè in Via Mac Mahon, 1 angolo via Cucchiari. (ingresso da via Cucchiari).

Per info e conferme:

Raffaella, cell. 327 7477038

Convergenza delle Culture

Movimento Umanista