C’è un particolare stato d’animo umano che, nonostante i grandi cambiamenti dei nostri tempi, sembra sempre in continua evoluzione e alla ricerca di nuove espressioni.
Una volta trovava spazio nell’alveo delle grandi religioni, successivamente lo ha trovato nei grandi movimenti sociali e politici. Che fine ha fatto la religiosità dell’essere umano? È tramontata con l’avanzamento scientifico e la società del benessere o ha acquisito nuove forme di ricerca?

Il Centro Studi Umanista Salvatore Puledda di Roma organizza la tavola rotonda: La religiosità nella società del benessere.

Interverranno: Cristina Milla (Psicosintesi Terapeutica), Lorenzo Palumbo (Umanesimo Universalista), Andrea Galasso (scrittore umanista)

Mercoledì 26 febbraio 2014 presso la Libreria Assaggi di Roma, in via degli Etruschi 4 (San Lorenzo). Dalle 19:00 è possibile prendere l’aperitivo e alle 19.30 è previsto l’inizio della tavola rotonda.