Al Qaeda! Al Qaeda! Come fabbricare il mostro in tv

17.04.2013 - Milano - Redazione Italia

Al Qaeda! Al Qaeda! Come fabbricare il mostro in tv
(Foto di http://www.primonondiffamare.it)

Giovedì 18 aprile 2013 dalle 20.30
Biblioteca di Baggio, Via Pistoia 18, Milano
Incontro pubblico con Luca Bauccio

Che cosa succede ad un innocente quando viene accusato di reati infamanti da un giornale?
Come funziona l’industria della diffamazione? Come ci si difende dai suoi prodotti?

Dal film di Giuseppe Scutellà tratto dal libro “Primo, non diffamare” di Luca Bauccio, un incontro pubblico per gettare luce su ciò che accade sull’altra faccia del mondo della diffamazione. Quella abitata dagli offesi e da chi ha provato a difendersi.

Luca Bauccio 42 anni, avvocato, opera a Milano e si occupa di diritto penale e di diritto dell’informazione. Ha la passione dei diritti umani e da sempre si dedica alla difesa delle minoranze. Ha rappresentato come parte civile la moglie di Abu Omar nel processo contro i suoi sequestratori e difende leader politici che in varie parti del mondo si oppongono ai tiranni. Combatte dalla parte dei diffamati contro lo strapotere dei media, non ama e non è amato dai diffamatori di ogni genere. Legge, scrive, studia e non è in vendita.

Spazio Aperto Multietnico (www.spazioapertomultietnico.org)
Info: Gabriella Venturini 335.12220001 – Rosy Abate 338.2095125

Categorie: Comunicati Stampa, Cultura e Media, Diritti Umani, Europa
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.