Siamo stanchi della parole, Clini passi ai fatti.

22.03.2012 - Roma - Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

Un mese fa, infatti, il Ministro si era impegnato a fare nel breve periodo passi concreti in tale direzione.

Oggi registriamo una chiusura del Ministro rispetto alla prosecuzione dell’interlocuzione con il movimento per l’acqua e un conseguente sostanziale inadempimento degli impegni presi.

Siamo stanchi di esser costretti a forme di mobilitazioni così radicali, come è avvenuto oggi, per chiedere l’applicazione della democrazia. Siamo stanchi di essere identificati, intimiditi e di rischiare denunce, come avvenuto oggi, per chiedere che il Ministro riceva un soggetto costituzionalmente riconosciuto come le realtà promotrici di un referendum. Siamo stanchi delle promesse e delle parole, adesso vogliamo i fatti.

Il Coordinamento romano e il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua si attendono che il Ministro rispetti e realizzi quanto si era detto disposto a fare nel precedente incontro. Se così non fosse siamo pronti a continuare e a rafforzare la nostra mobilitazione finché non vedremo rispettata la volontà popolare.

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort