Parte la campagna nazionale di Obbedienza Civile

03.02.2012 - Internet - Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

Il 12 e il 13 giugno gli italiani hanno scelto di mettere l’acqua fuori dal mercato e di togliere profitti dall’acqua.

I referendum hanno sancito l’eliminazione della “remunerazione del capitale investito” che incide per una percentuale che oscilla dal 10% al 20% nelle nostre bollette a secondo del gestore. Visto che nessun gestore ha applicato il referendum, i cittadini scelgono oggi di applicarlo dal basso, ricalcolando le tariffe senza la questa quota e pagando la giusta tariffa.

Questo e il prossimo fine settimana in decine di città italiane verranno organizzati banchetti per il ricalcolo della tariffa e in cui si spiegherà ai cittadini come aderire alla Campagna di Obbedienza Civile.

Il voto degli italiani va rispettato, obbediamo all’esito dei referendum, via i profitti privati dalle nostre bollette.

Per informazioni sulla campagna e gli appuntamenti nelle città: [www.obbedienzacivile.it](http://www.obbedienzacivile.it)

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort