Politica

19.11.2009

Un minuto di riflessione sulla fame nel mondo nella Giornata del Ringraziamento

“Nei prossimi 60 secondi, 10 bambini moriranno di fame”, dice un video in Internet, parte del Programma Alimentare Mondiale (PMA) dell’ONU. E continua: “Per la prima volta nella storia dell’umanità, più di due milioni di persone patiscono fame cronica”. L’ONU sta realizzando questa settimana il Vertice Mondiale sulla Sicurezza Alimentare a Roma »

18.11.2009

La giornata internazionale della nonviolenza riconosciuta dal governo del Québec

Buona notizia per gli abitanti del Québéc: dopo numerosi passi il Comitato Organizzatore della Settimana della Nonviolenza della regione Saguenay, in collaborazione con Stéphane Bédard, deputato di Chicoutimi, ha depositato, il 12 novembre scorso all'Assemblea Nazionale del Québec, un progetto di legge sulla nonviolenza. »

18.11.2009

Il vertice sulla Sicurezza Alimentare da impulso all’agricoltura per eliminare la fame nel mondo

Il vertice sulla Sicurezza Alimentare si è concluso con l’accordo della comunità internazionale per la realizzazione di maggiori investimenti nel settore dell’agricoltura ed eliminare la fame nel più breve tempo possibile. Jacques Diouf, Direttore FAO, ha assicurato che il Vertice ha significato "un passo importante per raggiungere l'obiettivo comune: un mondo senza fame". »

17.11.2009

Corrispondenti esteri in terra Mapuche

Membri dell’Associazione della Stampa Estera hanno conosciuto direttamente la situazione in cui vivono le comunità e i detenuti Mapuche, in una visita organizzata dal raggruppamento per i Diritti Umani, Liberar. Nel momento in cui il conflitto si intensifica. I Mapuche hanno denunciato la discriminazione, la persecuzione e le cariche da parte della polizia e della procura. »

16.11.2009

Vertice FAO: solo un “mondo senza guerre” può sconfiggere la fame

La fame si potrebbe sconfiggere utilizzando solamente il 10% di quanto viene attualmente investito in armamenti. Questa la richiesta che i volontari dell'organizzazione internazionale umanista "Mondo Senza Guerre e senza Violenza" hanno rivolto ai Presidenti del mondo riuniti stamattina a Roma in occasione del Vertice FAO. »

15.11.2009

Lettera aperta di José Manuel Zelaya a Barack Obama

Dall’ambasciata brasiliana a Tegucigalpa in cui si trova, il Presidente deposto dell’Honduras scrive una lettera al Presidente Obama, con cui rende nota la sua decisione di non sottoscrivere alcun accordo di ritorno alla presidenza che mascheri il colpo di Stato, e fa sapere di non condividere l’idea dell’intervento militare come il nuovo terrorismo di Stato del XXI secolo. »

14.11.2009

Direttore Generale della FAO in sciopero della fame

Il Direttore Generale della FAO (Food and Agriculture Organization) dell'ONU, Jaques Diouf, ha iniziato uno sciopero della fame di ventiquattro ore in segno di solidarietà con le persone che soffrono la fame nel mondo, alla vigilia del Vertice Mondiale sulla Sicurezza Alimentare, che comincia lunedì 16 a Roma, in Italia. »

13.11.2009

Umanisti a Malaga cambiano per alcune ore i nomi delle strade

Attivisti umanisti cambiano a Malaga il nome di alcune strade di militari della guerra civile spagnola. I nomi scelti per la temporanea "sostituzione" sono quelli di figure chiave della nonviolenza come Mahatma Gandhi, Aung San Suu Kyi o la generica “Via della Nonviolenza”. Quest’azione ha preceduto e preparato l’arrivo della Marcia Mondiale a Malaga. »

12.11.2009

Gianfranco Fini e la Marcia Mondiale

Si è svolto oggi a Palazzo Montecitorio l'incontro tra l'on. Gianfranco Fini, Presidente della Camera dei Deputati e la delegazione della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. In quest'occasione Giorgio Schultze, portavoce europeo della marcia, ha consegnato all'on. Fini la "Carta per un mondo senza violenza" stilata dai premi Nobel per la Pace. »

10.11.2009

Azione diretta nonviolenta per denunciare atto discriminatorio

Organizzazioni sociali hanno partecipato all'azione diretta nonviolenta per denunciare la discriminazione di una funzionaria del Governo della Città di Buenos Aires nei confronti di José María Constantini, disabile fisico. Mediante tale azione José María può continuare il suo lavoro ed è stata informata la cittadinanza. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.