Migranti

09.04.2019

Riccardo Gatti di Open Arms: l’obiettivo dei governi è far calare il silenzio su ciò che succede nel Mediterraneo e in Libia

Riccardo Gatti di Open Arms: l’obiettivo dei governi è far calare il silenzio su ciò che succede nel Mediterraneo e in Libia

Durante l’incontro nazionale di Pressenza al Monastero del Bene Comune di Sezano, vicino a Verona, Riccardo Gatti di Open Arms si è collegato da Barcellona in una videoconferenza, descrivendo la situazione attuale dei soccorsi nel Mediterraneo e rispondendo alla domande dei partecipanti. Riportiamo qui una sintesi del suo intervento. »

08.04.2019

Sea-Eye: 64 persone bloccate in alto mare da 5 giorni. È necessario farle sbarcare al più presto

Sea-Eye: 64 persone bloccate in alto mare da 5 giorni. È necessario farle sbarcare al più presto

Il testo dell’intervento di Carlotta Weibl, portavoce di Sea-Eye, all’assemblea di Mediterranea. Il 3 aprile, in acque internazionali al largo della Libia, abbiamo salvato 64 persone che si trovavano su un gommone in avaria. Poiché la guardia costiera libica sembrava essere fuori servizio e il centro di coordinamento dei soccorsi a Tripoli non rispondeva alle e-mail e… »

07.04.2019

Porti sicuri: le città sfidano l’UE ad accogliere i migranti

Porti sicuri: le città sfidano l’UE ad accogliere i migranti

Con l’UE bloccata sulla questione dell’accoglienza dei migranti, il movimento tedesco Seebrücke offre un modello per aggirare il problema. Di Helge Schwiertz  e Felix Keß for openDemocracy Lo scorso fine settimana, migliaia di persone hanno marciato a Berlino e in molte altre città tedesche, incluse Norimberga e Colonia, per protestare… »

06.04.2019

Sea-Eye, le bugie di Salvini

Sea-Eye, le bugie di Salvini

“Sul caso della nave Alan Kurdi di  Sea-Eye il Viminale continua a mentire per coprire abusi e violazioni” denuncia sulla sua pagina Facebook Mediterranea Saving Humans. Andiamo per ordine. Il Viminale dice che le persone sono state salvate a ridosso della Libia. Falso. Il salvataggio è avvenuto in acque… »

04.04.2019

Sea Eye: far sbarcare profughi subito. Libia e Tunisia non sono porti sicuri

Sea Eye: far sbarcare profughi subito. Libia e Tunisia non sono porti sicuri

Il 3 aprile 2019, la nave Alan Kurdi della Ong Sea Eye ha soccorso 64 migranti. Tra loro 10 donne, 5 bambini e 1 neonato. Poche ore prima si era diffusa la notizia di un’altra imbarcazione di fortuna, con una cinquantina di persone a bordo, di cui si erano perse le tracce… »

04.04.2019

Open Arms lancia una campagna “Per Una Nuova Astral”

Open Arms lancia una campagna “Per Una Nuova Astral”

Open Arms Italia lancia la sua prima campagna di raccolta fondi per la ristrutturazione della sua barca a vela: l’Astral. Vogliamo tornare al più presto nel Mediterraneo Centrale a monitorare e denunciare ciò che succede in quel tratto di mare. L’Astral ha iniziato ad operare nel Mediterraneo nel luglio… »

03.04.2019

Papa Francesco in Marocco: accogliamo Cristo quando accogliamo i migranti

Papa Francesco in Marocco: accogliamo Cristo quando accogliamo i migranti

«Per il cristiano», i migranti sono «Cristo stesso che bussa alle nostre porte». Per questo motivo, dobbiamo considerare i «migranti come delle persone e non come dei numeri». Il messaggio di papa Francesco, ribadito nel suo recente viaggio in Marocco, è chiaro: occorre non «farsi condizionare dalle paure o dall’ignoranza». »

02.04.2019

L’Olanda blocca Sea-Watch 3 con una modifica legislativa

L’Olanda blocca Sea-Watch 3 con una modifica legislativa

Oggi entrerà in vigore un nuovo provvedimento imposto dal Ministero Olandese per le Infrastrutture e la Gestione delle Acque, che ha gravi conseguenze per Sea-Watch e per le altre ONG che operano navi battenti la medesima bandiera. Questo intervento, attuato frettolosamente e senza lasciare un periodo di transizione a Sea-Watch,… »

02.04.2019

Oxfam Italia: Perché sosteniamo i #FridaysForFuture

Oxfam Italia: Perché sosteniamo i #FridaysForFuture

Ad agosto 2018 Greta Thunberg, una giovane studentessa svedese allora quindicenne, ha deciso di iniziare a scioperare saltando la scuola, prima ogni giorno, poi ogni venerdì, per richiamare il governo svedese alle sue responsabilità nella crisi climatica oggi in corso. Da quel momento, un’azione circoscritta, così semplice e al tempo stesso potente,… »

02.04.2019

“In difesa dei diritti umani”. Leoluca Orlando a Milano

“In difesa dei diritti umani”. Leoluca Orlando a Milano

Martedì 9 aprile 2019 dalle 20,45 alle 23 Palazzo Marino, Piazza Scala, Milano Organizzato da Scuola di Formazione Antonino Caponnetto “Legalità vuol dire, non dimentichiamolo mai, rispetto della persona umana. Rispetto della persona umana, chiunque sia. Della persona umana che io mi vedo passare accanto. Da qualunque posto venga. Abbiamo… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.