Questioni internazionali

13.01.2020

Qassem Soleimani: ce lo racconta Azam Bahrami attivista iraniana per i diritti umani.

Qassem Soleimani: ce lo racconta Azam Bahrami attivista iraniana per i diritti umani.

Chi è Qassem Soleimani? Per capire chi fosse Soleimani  occorrono alcune premesse. Ali Khamenei è la figura politico-religiosa più importante dell’Iran, è l’uomo più potente dell’Iran, ma la sua non è una posizione elettiva democratica, nel senso che non viene eletto tramite votazioni politiche, è la guida suprema, che viene… »

09.01.2020

Il Governo italiano sosterrà il dialogo tra Cina e Hong Kong

Il Governo italiano sosterrà il dialogo tra Cina e Hong Kong

« E’ tempo di dire che, oltre alla globalizzazione delle monete, dei mercati, degli scambi e delle tecnologie, c’è anche un grande tema di globalizzare i diritti umani e di garantire che i diritti umani e civili siano tutelati e rispettati sotto ogni cielo e in ogni territorio ». Belle… »

08.01.2020

Mai più la guerra!

Mai più la guerra!

“La guerra è un male assoluto e va ‘ripudiata’, come recita la nostra Costituzione all’Art. 11: essa non deve più essere considerata una scelta possibile da parte della politica e della diplomazia.” Così scrivevamo in un comunicato del 24 maggio 2019, denunciando le manovre per… »

07.01.2020

Il ruolo dell’Italia in caso di guerra

Il ruolo dell’Italia in caso di guerra

Intensi movimenti bellici e militari in questi giorni stanno interessando il nostro territorio, chiediamo che i nostri massimi organi istituzionali, riferendoci al Presidente della Repubblica, in quanto Capo delle Forze Armate, al Governo, in quanto organo decisionale e di delibera, e al Parlamento italiano, organo preposto alla discussione di temi di vitale importanza, si pronuncino urgentemente sul ruolo dell'Italia. Paese il nostro fondato sul totale ripudio della guerra, e che nel contesto attuale odierno, più che alleati, ci vede in parte complici in parte militarmente occupati da una Nazione terza che pare prepararsi a entrare in guerra, ciò in un conflitto armato diretto nei confronti di altri Stati. »

06.01.2020

Potere al Popolo in piazza per Nicoletta Dosio

Potere al Popolo in piazza per Nicoletta Dosio

Oggi esponenti di Potere al Popolo sono scesi in piazza per sostenere Nicoletta Dosio, in carcere dal 30 dicembre. La dirigente nazionale di Potere al Popolo, portata in carcere in seguito al rifiuto di pene alternative, ha dichiarato di non accettare un’eventuale grazia “ad personam”. Sabato 11 gennaio… »

05.01.2020

La Guerra Giusta

La Guerra Giusta

La cosmogonia indigena dice che un dono, l’atto di dare, di regalare qualcosa a qualcuno, dà corpo e sostanza all’interlocutore, trasformandolo in soggetto in cui l’io si annulla per sempre. Io sono io perché esiste l’altro, il “non-io” che conferma la mia esistenza. Io esisto attraverso il “non-io” che… »

04.01.2020

Per il Diritto Internazionale l’azione di Trump configurabile come atto criminale e terrorista

Per il Diritto Internazionale l’azione di Trump configurabile come atto criminale e terrorista

Una breve analisi geopolitica e dal punto di vista del Diritto Internazionale sull'assassinio mirato del generale iraniano Soleimani. »

03.01.2020

Generale iraniano ucciso da un drone Usa

Generale iraniano ucciso da un drone Usa

Un attacco con droni ordinato dal presidente americano Donald Trump ha ucciso all’aeroporto internazionale di Baghdad il generale iraniano Qassim Suleimani, comandante delle operazioni all’estero delle Guardie della Rivoluzione e il principale comandante della milizia irachena Abu Mahdi al-Muhandis. Il comunicato ufficiale del Pentagono spiega che il raid è… »

02.01.2020

La Turchia nella guerra civile libica

La Turchia nella guerra civile libica

La guerra civile libica sta prendendo una piega molto importante. In questo momento storico l’accordo firmato tra il governo di Tripoli e quello di Ankara ha un valore particolare. Secondo alcuni osservatori, questa volta, la scommessa del Presidente della Repubblica di Turchia potrebbe essere fallimentare. Un paese in guerra… »

01.01.2020

Bolivia: continua la crisi diplomatica con l’Unione Europea

Bolivia: continua la crisi diplomatica con l’Unione Europea

L’Unione Europea respinge l’espulsione dell’incaricato d’affari e del console spagnolo in Bolivia, misura che considera “estrema e poco amichevole”. Su richiesta della Spagna, la delegazione dell’UE in Bolivia ha espresso ieri la sua “profonda preoccupazione” per la decisione del governo provvisorio di La Paz di dichiarare due diplomatici spagnoli “persona… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.