Questioni internazionali

30.03.2021

Turchia | La vittoria degli operai Bialetti

Turchia | La vittoria degli operai Bialetti

Dopo 19 giorni di sciopero, la direzione della fabbrica italiana accetta le condizioni contrattuali degli operai; così la battaglia dei lavoratori si conclude con successo. 61 operai, iscritti al sindacato confederale DISK, avevano deciso d’interrompere le attività produttive nello stabilimento dell’azienda italiana, situato presso la città turca di Kocaeli. »

28.03.2021

30 Marzo Giornata della Terra: “Dove va la Palestina.. Ma chi fermerà Israele?”

30 Marzo Giornata della Terra: “Dove va la Palestina.. Ma chi fermerà Israele?”

Il 30 marzo tutti i palestinesi, sia in Palestina che nel mondo, commemorano la giornata della terra in ricordo della legittima resistenza alla confisca illegale di altre terre palestinesi nell’alta Galilea da parte di Israele »

28.03.2021

Verdi Turchia | Il Ministero degli Interni impedisce la fondazione del Partito

Verdi Turchia | Il Ministero degli Interni impedisce la fondazione del Partito

Il Partito dei Verdi aveva comunicato la sua fondazione il 21 settembre 2020, con la prospettiva di essere un movimento politico che continua la ricerca della giustizia climatica e della giustizia economica e sociale insieme. Tuttavia a oggi sembra che ci sia, da parte del Ministero degli Interni, una… »

27.03.2021

Milano, le donne denunciano il regime turco patriarcale e violento

Milano, le donne denunciano il regime turco patriarcale e violento

Tra le due e le trecento persone, in grandissima parte donne, hanno animato un vivace flashmob oggi davanti all’Arco della Pace a Milano, a pochi passi dal consolato turco. Denunciavano il ritiro della Turchia dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne, fatto improvviso, con un chiaro responsabile: l’attuale… »

26.03.2021

Riparazioni al Forum Sociale Mondiale 2021

Riparazioni al Forum Sociale Mondiale 2021

Il tema delle riparazioni al Forum Sociale Mondiale 2021 è stato trattato nel laboratorio Riparazioni al colonialismo, nel laboratorio Interculturalità, decolonizzazione e diritti dei popoli originari, nel laboratorio Coalizioni, convergenze e riparazione contro il razzismo e nell’Agorà dei… »

23.03.2021

Il pogrom del Marzo 2004, diciassette anni dopo

Il pogrom del Marzo 2004, diciassette anni dopo

Il diciassettesimo anniversario della grave ondata di violenza a sfondo etnico (un vero e proprio “pogrom”) contro i Serbi in Kosovo, che eruppe tra il 17 e il 19 marzo 2004, è stato segnato da un atto commemorativo presso il Teatro Nazionale a Belgrado: l’evento è stato intitolato alla “Giornata… »

22.03.2021

23 marzo 1988 – Quando Cuba sconfisse il Sudafrica e cambiò il destino dell’Africa

23 marzo 1988 – Quando Cuba sconfisse il Sudafrica e cambiò il destino dell’Africa

La storia dell’Africa cominciò a cambiare negli anni del secondo dopoguerra quando si cominciò a porre fine alla dominazione coloniale che per circa un secolo aveva depredato il continente, schiavizzato le popolazioni e perpetrato orrendi genocidi. Per la precisione diciamo che si cominciò a porre fine al colonialismo… »

22.03.2021

Donne che costruiscono il futuro: Gemma Bird

Donne che costruiscono il futuro: Gemma Bird

Gemma Bird insegna politica e relazioni internazionali all’Università di Liverpool. E’ una ricercatrice, ma anche un’attivista per i diritti dei migranti. Ha trascorso lunghi periodi nell’isola greca di Samos, dove migliaia di rifugiati sono costretti a vivere in condizioni spaventose. In questa intervista parla del ruolo degli accademici e della… »

22.03.2021

Ancora cadaveri in mare e ancora un fermo amministrativo. Nessuno deve soccorrere chi fugge dalla Libia

Ancora cadaveri in mare e ancora un fermo amministrativo. Nessuno deve soccorrere chi fugge dalla Libia

1. Ancora sei corpi dispersi ritrovati in mare nel cimitero liquido chiamato Mediterraneo, vicino alle installazioni petrolifere al largo della costa libica. Dove dovrebbero operare mezzi di soccorso, militari e civili, come succedeva fino al 2018, ma dove governi criminali hanno fatto il vuoto, a partire dalla istituzione di una… »

18.03.2021

La Siria accusa Washington di servirsi della OPAC per esercitare pressioni

La Siria accusa Washington di servirsi della OPAC per esercitare pressioni

Il Ministro degli Esteri siriano, Faisal Mekdad, ha accusato il 25 febbraio scorso gli Stati Uniti e i loro alleati in Occidente di servirsi dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC) per esercitare pressioni su altre nazioni. Il Ministro ha affermato, nel suo intervento durante la Conferenza sul disarmo,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.