Questioni internazionali

23.06.2019

L’Iran pubblica una mappa dettagliata con il percorso, la posizione e il punto dove è stato abbattuto il drone statunitense

L’Iran pubblica una mappa dettagliata con il percorso, la posizione e il punto dove è stato abbattuto il drone statunitense

Il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif ha pubblicato, oggi, una mappa su Twitter che descrive in dettaglio il percorso, la posizione e la fine che ha fatto il drone statunitense. Il ministro degli esteri iraniano ha spiegato che la linea blu corrisponde alla rotta intrapresa dal drone militare… »

23.06.2019

Dibattito politico in Francia: vietare i voli interni a corto raggio

Dibattito politico in Francia: vietare i voli interni a corto raggio

«L’aereo nuoce gravemente al clima». Ne sono convinti, in molti, in Francia. Tra questi la deputata Delphine Batho (ex socialista, ora indipendente) che non ha avuto difficoltà a dichiararlo in un’intervista a “Le Journal du… »

22.06.2019

Palestina: questa terra non è in vendita

Palestina: questa terra non è in vendita

La quasi secolare questione palestinese, sempre più imbrigliata nelle maglie dell’ingiustizia, ancora ieri ha visto la risposta sanguinaria di Israele a chi chiedeva, a mani nude, il rispetto della legge, ovvero della Risoluzione Onu 194 che da 71 anni è rivendicata e da 71 anni è disattesa senza… »

20.06.2019

Giornata del Rifugiato: AMSI denuncia morti e feriti in Libia

Giornata del Rifugiato: AMSI denuncia morti e feriti in Libia

Le comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai), la Confederazione Internazionale laica interreligiosa (Cili-Italia), l’associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e il Movimento internazionale “Uniti per Unire” e le associazioni e Comunità aderenti, celebrano la Giornata Mondiale del Rifugiato, istituita dalle Nazioni Unite nel 1951, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle… »

19.06.2019

UNHCR: il numero di persone in fuga nel mondo supera i 70 milioni

UNHCR: il numero di persone in fuga nel mondo supera i 70 milioni

Nel 2018, Il numero di persone in fuga da guerre, persecuzioni e conflitti ha superato i 70 milioni. Si tratta del livello più alto registrato dall’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, in quasi 70 anni di attività.  I dati raccolti nel rapporto annuale dell’UNHCR Global… »

15.06.2019

Julian Assange e quelle informazioni che possono cambiare il mondo

Julian Assange e quelle informazioni che possono cambiare il mondo

Intervista a Patricio Mery Bell, giornalista, attivista cileno ed ex consigliere di Rafael Correa. Cristina Mirra: Puoi raccontarci il lavoro di Assange e di Wikileaks? Patricio Mary Bell: Julian Assange è un eroe della libertà di espressione e del diritto di ricevere informazioni veritiere. Wikileaks segna un prima e un… »

11.06.2019

Russia-Cina: il vertice che non fa notizia

Russia-Cina: il vertice che non fa notizia

I riflettori mediatici si sono focalizzati il 5 giugno sul presidente Trump e i leader europei della Nato che, nell’anniversario del D-Day, autocelebravano a Portmouth «la pace, libertà e democrazia assicurate in Europa» impegnandosi a «difenderle in qualsiasi momento siano minacciate». Chiaro il riferimento alla Russia. I grandi media hanno… »

07.06.2019

De Niro a Mueller: il tuo compito è incompleto

De Niro a Mueller: il tuo compito è incompleto

Il notissimo attore Robert De Niro, vincitore del Premio Oscar nel 1974 e 1980, in tempi recentissimi sta interpretando il ruolo di Robert Mueller nel programma satirico “Saturday Night Live”. De Niro ha ricordato questo ruolo in una lettera rivolta a Mueller pubblicata dal New York Times nella quale dissente… »

06.06.2019

Sudan: non c’è guerra, solo massacri e accuse all’Unione Europea

Sudan: non c’è guerra, solo massacri e accuse all’Unione Europea

Dopo settimane di proteste pacifiche, anche col consenso dei militari, si era giunti alle dimissioni del presidente Omar Hassan al Bashir e alla firma di un accordo tra manifestanti e militari stessi per una transizione pacifica dal vecchio regime verso nuove elezioni. Da due giorni, però, nel Sudan sono ricominciati… »

31.05.2019

Nessuna pace nel Brasile di Bolsonaro: proteste contro i tagli alle Università

Nessuna pace nel Brasile di Bolsonaro: proteste contro i tagli alle Università

Mentre il ministro emetteva una nota ufficiale in cui si invitava la popolazione a denunciare professori, alunni e perfino i genitori che divulgasseto e parteciassero alle manifestazioni previste, milioni di studenti occupavano le strade e le piazze di 153 città in tutto il Paese. È la seconda ondanta di proteste… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.