Karim Metref

Sono nato sul fianco nord della catena del Giurgiura, nel nord dell’Algeria. 30 anni di vita spesi a cercare di affermare una identità culturale (quella della maggioranza minorizzata dei berberi in Nord Africa) mi ha portato a non capire più chi sono. E mi va benissimo. A 30 anni ho mollato le mie montagne per sbarcare a Rapallo in Liguria. Passare dalla montagna al mare fu un grande spaesamento. Attraversare il mediterraneo da sud verso nord invece no. Lavoro (quando ci riesco), passeggio tanto, leggo tanto, cerco di scrivere. Mi impiccio di tutto. Sopra tutto di ciò che non mi riguarda e/o che non capisco bene.

Argelia, tras siete semanas de protestas, la encrucijada decisiva

Ya han pasado siete semanas desde el viernes 22 de febrero, cuando en Argelia se realizó la primera manifestación importante contra la candidatura del presidente Abdelaziz Bouteflika para un quinto mandato. Millones de ciudadanos, hombres, mujeres y jóvenes han salido…